Armi e massacri negli Usa: via libera alla denuncia contro Remington per la strage di Sandy Hook

I grandi produttori di armi americani hanno sofferto una rara e cocente sconfitta, che potrebbe aprire una breccia nella ferrea protezione da responsabilità di cui hanno finora goduto per i massacri facili compiuti brandendo arsenali con il loro marchio di fabbrica. La Corte Suprema dello stato del Connecticut ha ribaltato la decisione di un tribunale di grado inferiore, che aveva bocciato il ricorso delle famiglie delle vittime dell’eccidio di sette anni or sono nella scuola elementare di Sandy Hook…

Mostra originale qui :
Armi e massacri negli Usa: via libera alla denuncia contro Remington per la strage di Sandy Hook

>>Torna Su<<