Usa-Iran, perché né Trump né Teheran vogliono davvero la guerra

Donald Trump non ha premuto il bottone rosso. Il conto alla rovescia era cominciato. Ma dieci minuti prima dell’attacco contro tre basi radar e missilistiche dell’Iran, in risposta all’abbattimento del drone della marina americana, il presidente ha deciso di interrompere la procedura, quando gli aerei dovevano ancora levarsi in volo e ha riportato le portaerei e i sommergibili allo stato di pre-allarme. Niente attacco. Forse perché Washington, annunci a parte, non ha intenzione di aprire le ostilità…

Visualizza post :
Usa-Iran, perché né Trump né Teheran vogliono davvero la guerra

>>Torna Su<<