Manovra, rush finale per l’intesa con la Ue. Resta il nodo deficit strutturale

Il dialogo tra la Commissione europea e Roma sulla Manovra prosegue. L’accordo sembra vicino, anche se resta un ultimo nodo da sciogliere che riguarda il deficit strutturale. La palla è nel terreno dell’Italia: decisivo dovrebbe essere il vertice di domenica sera, 16 dicembre, a palazzo Chigi tra Conte, Di Maio, Salvini, Fraccaro, Tria, Garavaglia e Castelli …

Tratto da :
Manovra, rush finale per l’intesa con la Ue. Resta il nodo deficit strutturale

read more

Manovra, la Lega: via ecotassa e anche incentivi per auto elettriche

In attesa dell’esito della trattativa a Bruxelles, Lega e M5S ai ferri corti sulle misure per ridurre il deficit. Giorgetti: reddito cittadinanza rischia di alimentare il lavoro nero, se non si realizza contratto si torni al voto. Di Maio: contratto l’ho firmato con Salvini, andiamo avanti…

Più qui :
Manovra, la Lega: via ecotassa e anche incentivi per auto elettriche

read more

I mercati sperano nell’inversione a U dell’Italia: lo spread scenderebbe a 200

Un’inversione a U delle politiche fiscali italiane potrebbe portate immediatamente lo spread tra Btp e Bund sotto i 200 punti. Ne è convinto il Comitato di Ricerca di Assiom Forex,…

Leggi il post originale :
I mercati sperano nell’inversione a U dell’Italia: lo spread scenderebbe a 200

read more

La scossa di Iliad nel fintech: prestito in crowdfunding da 100mila euro

Dopo aver scompaginato la telefonia mobile italiana, la società francese sembra intenzionata a ripetersi anche sul mercato del credito: la compagnia più “low cost” dell’arena telefonica sta raccogliendo infatti tra gli utenti del web (oltre che naturalmente tra i suoi) un finanziamento di 100mila euro con la formula del crowdfunding, Il tasso è del 2,5%e il prestito è riservato a clienti e consumatori….

Link :
La scossa di Iliad nel fintech: prestito in crowdfunding da 100mila euro

read more

Dai tassi sui mutui alla manovra italiana, mettiti alla prova sui fatti della settimana

Leggi l’articolo qui :
Dai tassi sui mutui alla manovra italiana, mettiti alla prova sui fatti della settimana

read more

Draghi: dall’euro più vantaggi che costi. Europa argine contro fascino dei regimi. «Orgoglioso di essere italiano»

L’euro e il mercato unico hanno portato più vantaggi che costi all’Europa, assicurando i benefici della globalizzazione e dell’apertura dei mercati ma al tempo stesso proteggendo i Paesi più vulnerabili e i cittadini. Lo ha detto il presidente Bce Mario Draghi parlando al Sant’Anna di Pisa, con parole tese a smentire le tesi dei «presunti vantaggi della sovranità monetaria». Draghi ha anche sottolineato il valore del progetto europeo contro il fascino di regimi illiberali …

Altro :
Draghi: dall’euro più vantaggi che costi. Europa argine contro fascino dei regimi. «Orgoglioso di essere italiano»

read more

Finanza, “grandi speculatori”: l’anno nero degli hedge fund. In 580 hanno chiuso i battenti

Tra gennaio e metà dicembre, sono oltre 580 gli hedge fund che hanno deciso di chiudere i battenti e restituire il capitale ai clienti, il numero più elevato del decennio e soprattutto superiore alla dinamica delle aperture, ferme a quota 552 secondo la società specializzata Eurekahedge. Il 2018 segna il terzo anno consecutivo di «correzione» per la compagine dei gestori speculativi, un’elite della finanza che in meno di vent’anni ha creato un mercato da 3.500 miliardi di dollari…

Tratto da :
Finanza, “grandi speculatori”: l’anno nero degli hedge fund. In 580 hanno chiuso i battenti

read more
>>Torna Su<<