Reddito di cittadinanza, la Toscana ricorre alla Consulta contro i «navigator»

«In Toscana non ci saranno “navigator” presi come precari e assunti senza le procedure concorsuali previste dalla stessa Costituzione. Lavoriamo per poter assumere a tempo indeterminato», assicura il Governatore Enrico Rossi…

il resto è qui :
Reddito di cittadinanza, la Toscana ricorre alla Consulta contro i «navigator»

read more

Non solo latte: dal lavoro al turismo, tutti i temi economici delle regionali in Sardegna

Non c’è solo la protesta dei pastori sardi per il prezzo del latte. I temi economici che infiammano la campagna elettorale per le regionali in Sardegna spaziano dal problema dei collegamenti dell’isola con il resto d’Italia (e quindi con l’Europa), fino alla necessità di trovare una vocazione per lo sviluppo, in grado di garantire un futuro ai giovani: l’isola si spopola e la popolazione della Sardegna tende sempre più a invecchiare…

Leggi il resto qui :
Non solo latte: dal lavoro al turismo, tutti i temi economici delle regionali in Sardegna

read more

Come sarà il nuovo Europarlamento: crescono i partiti sovranisti, ma nessun ribaltone

Le prime proiezioni ufficiali sul nuovo Parlamento europeo che uscirà dal voto del 26 maggio confermano l’avanzata delle forze sovraniste, soprattutto in Italia, ma non un terremoto tale da ribaltare gli equilibri dell’Assemblea: il fronte composto da Popolari, Socialisti e Liberali manterrebbe la maggioranza…

Vedere più qui :
Come sarà il nuovo Europarlamento: crescono i partiti sovranisti, ma nessun ribaltone

read more

Parte nel mare del Nord il parco eolico offshore più grande del mondo: è due volte Milano

Primo vento per il parco eolico offshore più grande del mondo, al largo delle coste inglesi. Hornsea One, a 120 miglia dal porto di Hull, nel Mare del Nord, ha cominciato a produrre…

Vai qui per leggere il resto :
Parte nel mare del Nord il parco eolico offshore più grande del mondo: è due volte Milano

read more

Manovra correttiva, Giorgetti rompe il tabù: «Vedremo». Il nodo del debito pubblico

Il «vedremo» pronunciato lunedì mattina dal sottosegretario a Palazzo Chigi Giancarlo Giorgetti in risposta a chi gli chiedeva lumi sui rischi di manovra correttiva ha riacceso gli allarmi della politica sulla sorte dei nostri conti pubblici. Difficilmente, infatti Giorgetti parla a caso: in estate aveva messo in conto l’«attacco dei mercati» poi arrivato con lo spread verso quota 300. Poche settimane fa ha avvertito sui rischi per la tenuta del governo per i dossier sull’autonomia…

link visita :
Manovra correttiva, Giorgetti rompe il tabù: «Vedremo». Il nodo del debito pubblico

read more

Cosa può fare la Bce se arriva una recessione in Europa

Dal rinnovo del Qe ai finanziamenti agevolati alle banche fino a misure più improbabili e controverse come l’acquisto di azioni o il “controllo della curva”. Ecco tutte le frecce per l’arco di Mario Draghi…

Leggi tutto:
Cosa può fare la Bce se arriva una recessione in Europa

read more

Piazza Affari migliore in Europa, continua il rally Tim. Spread in calo

I listini azionari sono ai massimi da quattro mesi: l’attesa degli operatori è per sviluppi positivi sul fronte del negoziato tra Washington e Pechino in tema di dazi, mentre in settimana sono in calendario alcuni indicatori sull’attività manifatturiera dell’eurozona. A Milano in luce le banche…

il resto è qui :
Piazza Affari migliore in Europa, continua il rally Tim. Spread in calo

read more
>>Torna Su<<